venerdì, giugno 30, 2006

VIDAL Gore, L'età dell'oro

Romanzo storico sugli ambienti politici americani ambientato principalmente negli anni a cavallo della seconda guerra mondiale risulta di sorprendente attualità. La lettura concede un punto di vista nuovo e profondo sui meccanismi nascosti della politica americana. Il libro storicamente accurato, come ci ha abituati Vidal, risulta un valido aiuto per comprendere gli Stati Uniti di oggi e di ieri. Il tutto scritto come sempre in modo impeccabile e coinvolgente

L' età dell'oro
Vidal Gore
544 p., Anno 2001, € 18,08
EDITORE Fazi
COLLANA Le strade
ISBN: 88-8112-171-9

Voto: 4/5

WARBURTON Nigel, La questione dell'arte

Libro di esemplare chiarezza, ma consigliato solo a chi è davvero interessato all'argomento. Nel testo vengono presentate le principali teorie su cosa sia arte e allo stesso tempo le principali obiezioni a quella teoria. Dunque non vengon fornite risposte definitive su cosa sia l'arte ma s'invoglia il lettore a ragionare sul problema di cosa possa essere considerato arte. Alla fine l'autore riesce nel suo intento di incoraggiare il lettore a formarsi una sua idea di cosa sia l'arte.

La questione dell'arte
Warburton Nigel
XIV-132 p., ill., brossura, Anno 2004, €16,00
EDITORE Einaudi
COLLANA Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie
ISBN 8806167979

Voto: 4/5

RATZINGER Joseph e FLORES D'ARCAIS Paolo, Dio esiste?

Il testo è molto interessante perche' presenta l'enormità del pensiero dell'attuale papa (Benedetto XVI) nelle sue stesse parole. Il pensiero presentato è riassumibile come segue:
1) la fede cattolica si basa sulla ragione
2) con la ragione si puo' arrivare alle stesse conclusioni della chiesa cattolica
3) se si arriva a conclusioni diverse state usando male la ragione.
Paolo Floris d'Arcais riesce a mostrare tutte le contraddizioni di questo modo di ragionare ma cose banali come le contraddizioni logiche e formali non possono spaventare chi per circa 1700 anni non ha fatto altro che cercare il modo di sottrarsi alle contraddizioni della propria visione del mondo.

Micromega. Dio esiste?
Benedetto XVI (Joseph Ratzinger); Flores D'Arcais Paolo
111 p., Anno 2005, € 8,00
EDITORE L'Espresso (Gruppo Editoriale)
ISBN: 88-8371-169-6

Voto: 4 / 5

VIDAL Gore, Creazione

Se non avete a disposizione una macchina del tempo i libri di Vidal sono sicuramente l'alternativa migliore per immergersi nel mondo antico. In questo libro inoltre si scopre il mondo antico dal punto di vista Persiano. L'espediente della vita di Spitama, profeta mancato e ambasciatore per vocazione riesce a farci incontrare alcuni tra i piu' grandi pensatori dell'antichita' (ci sono tutti: Buddha, Lao Tze, Confucio, Democrito, Zoroastro, Socrate, Anassagora e tramite gli amici anche Pitagora). Un libro imperdibile che per diverse ore (sono 700 pagine dopo tutto) vi trasportera' in un'altra epoca. Buona Lettura!

Creazione
VIDAL Gore
718 p., brossura, Anno 2005, € 18,50
EDITORE Fazi
COLLANA Le strade
ISBN 88-8112-579-X

Voto: 4/5

VIDAL Gore, Giuliano

In questo fantastico romanzo storico, Gore Vidal ci trasporta nell'impero romano conoscituo da Giuliano l'imperatore che tento di rinverdire gli antichi culti. Le fonti precise e l'immensa abilità di Vidal rendono la lettura di questo libro affascinante e coinvolgente. La consueta cura nell'edizione operata dalla Fazi rende ancora più piacevole la lettura di questo romanzo.

Giuliano
VIDAL Gore
583 p., Anno 2003, € 18,50
EDITORE Fazi
COLLANA Le strade
ISBN 88-8112-418-1

Voto: 4/5

anonimo, Contro Ratzinger

Questo e' un libro importante. E' un libro importante perche' smaschera i pretesi argomenti "filosofici" usati dall'attuale papa per attaccare le conquiste dell'illuminismo e delle democrazie, mostra infatti tutte le incongruenze logiche degli argomenti usati da Ratzinger, su quali traballanti terreni ideologici si fondino e a quali suggestioni fanno appello. Inoltre il libro fa un utile compendio di tutti gli argomenti, imbarazzanti per la chiesa, che Ratzinger preferisce fuggire. E' un libro importante perche' e' scritto bene, in modo chiaro e avvincente. E' un libro importante perche' fornisce ai laici italiani (e non solo) gli strumenti filosofici per difendersi dall'offensiva teocratica e reazionaria che proviene dal papato e trova facile sponda in troppi politici nostrani piu' interessati a cercare benedizioni che a difendere i laici principi democratici su cui si basa la nostra Repubblica.

Contro Ratzinger
158 p., brossura, Anno 2006, € 10,00
EDITORE Isbn Edizioni
ISBN 88-7638-038-8

Voto: 5 / 5

giovedì, giugno 29, 2006

FEYNMAN Richard, Il senso delle cose

In questo piccolo gioiello una delle menti piu' brillanti del XX secolo, il premio nobel per la fisica Richard FEYNMAN, parla di scienza ad un pubblico di non addetti ai lavori. Questa conferenza tenuta negli Stati Uniti del 1963 resta di un'attualità impressionante. Il libro è una lettura istruttiva e gradevole che può avvicinare chi è a digiuno di scienza al modo di pensare di uno scienziato che non ha mai smesso d'interessarsi al mondo. Il libro si articola in tre capitoli. "L'incertezza della scienza" ovvero su come faccia la scienza a considerare piu' o meno valida una teoria. "L'incertezza dei valori" su come si possano sostenere dei valori anche se non sono assoluti. E infine "Un'epoca scientifica la nostra?" che analizza quanta superstizione ancora governa il nostro mondo.

Il senso delle cose
Feynman Richard
4 ed., 126 p., Anno 1999, € 13,00
EDITORE Adelphi
COLLANA Biblioteca scientifica

Voto: 5/5

WARBURTON Nigel, Il primo libro di filosofia

Libro consigliatissimo a tutti. Introduce in modo semplice ma non semplicistico le principali questioni filosofiche (dio, giusto o sbagliato, arte, politica, scienza, realta', mente) presentando le principali idee su ogni argomento e le principali obiezioni alle stesse. Lo scopo del libro e' quello di far riflettere il lettore e dargli lo spunto per ragionare su ogni argomento per poter cosi' elaborare una sua idea. Il libro e' completato da una magnifica bibliografia.

Il primo libro di filosofia
Warburton Nigel
200 p., Anno 1999, € 14,50
EDITORE Einaudi
COLLANA Piccola biblioteca Einaudi. Nuova serie
ISBN 88-06-15085-5

Voto: 5/5

FRAU Sergio, Le Colonne d'Ercole

Libro eccezionale e sorprendente, nello svolgersi delle pagine trasmette perfettamente l'idea di quello che si e' perso e di quanto a guardare bene e con attenzione si possa ritrovare. Mai noioso nonostante l'attenzione alle fonti classiche, alla geologia, alla nautica e all'archeologia. Il libro dipinge un quadro esaustivo di come poteva apparire il mare che noi conosciamo come mediterraneo ai suoi antichi abitanti e naviganti. Come un manuale di navigazione ad ogni pagina si aprono nuove rotte da seguire, nuovi porti in cui fermarsi. Ma sopratutto e' un libro che riporta alla loro antica dimora le piu' antiche divinità occidentali che vocianti e gioiose tornano nelle loro torri del tramonto. Da non perdere!

Le Colonne d'Ercole. Un'inchiesta. La prima geografia. Tutt'altra storia
FRAU Sergio
800 p., ill., Anno 2002, € 30,00
Editore Nur Neon
ISBN 88-900740-0-0

Voto: 5/5

ONFRAY Michel, Trattato di ateologia

Questo libro è scritto in modo brillante ed intelligente. Dichiara, con giusto orgoglio, tutti i vantaggi di una visione del mondo spogliata di ogni illusione del sovrannaturale. Denuncia tutta l'antifilosofia di cui si nutre tanta teologia ed è una guida preziosa all'approfondimento di tante tematiche grazie alla ricca e commentata bibliografia. Il libro non e' completamente originale, ma è coraggioso ed un buon riassunto delle buone ragioni di rinunciare a qualsiasi forma di superstizione.

Se volete leggere una mia recensione più completa la trovate qui: http://www.uaar.it/ateismo/opere/97a.html

Trattato di ateologia
ONFRAY Michel
224 p., Anno 2005, € 14,00
Editore Fazi
Collana Le terre
ISBN 88-8112-678-8

VOTO: 5/5

RUSSO Lucio, La rivoluzione dimenticata

Libro di grande interesse, che permette di rileggere la storia della scienza e del pensiero scientifico in modo nuovo. L'autore riesce a fornire una innovativa chiave di lettura che permette di contestualizzare i tanti 'anticipatori' di scoperte e teorie scientifiche dell'era moderna. L'attenta e documentata lettura delle fonti del periodo ellenista e dei periodi successivi, uniti alla solida formazione scientifica dell'autore riescono a dare una visione dello sviluppo della scienza scevra di pregiudizi nella lettura dei pochi indizi rimasti. Il libro ci permette inoltre di scoprire alcuni dei 'giganti' del periodo ellenico sulle cui spalle ancora oggi saliamo per guardare piu' lontano e che sono spesso ignorati. (19 marzo 2006)

La rivoluzione dimenticata. Il pensiero scientifico greco e la scienza moderna
RUSSO Lucio
3 ed., 532 p., Anno 2003, € 15,00
EDITORE Feltrinelli
COLLANA Universale economica. Saggi
ISBN 88-07-81644-X

voto: 5/5

mia foto



mi serviva caricare un'immagine per il blog....